Annalisa, 15 anni. “Tu non c’eri. Non c’eri. Eppure ti sentivo come si sente l’angoscia, come si sente l’abbandono. Ti sentivo nelle ossa, nel silenzio, ti sentivo solo io. Solo e sempre io, mentre tutto quanto intorno mi diceva che tu non c’eri.”

"Non l’ho mai vista, non so come si muove, non conosco la sensazione della sua pelle sulla mia. Ma quando la abbraccerò, lo giuro, sará il più bel giorno della mia vita.”
— doyourememberthetime (via doyouremeberthetime)

-

©